Camera bianca

Giugno 2015: il laboratorio si arricchisce di un nuovo elemento finalmente la camera bianca è pronta!
E’ un ambiente adibito a laboratorio elettronico la cui caratteristica principale è la presenza di aria molto pura, cioè a bassissimo contenuto di microparticelle di polvere in sospensione.

 

Il funzionamento della camera bianca si basa in sostanza sul principio di ricircolo forzato di aria super-filtrata in una stanza sigillata.

Il sistema che provvede a questo è costituito da un potente aspiratore operante a bassa velocità, che immette nella stanza attraverso il soffitto un flusso laminare di aria precedentemente filtrata attraverso poderosi filtri HEPA posizionati all’esterno, ed aspirata attraverso griglie poste sulle pareti all’altezza del pavimento.

La purezza dell’aria in questo locale è decisamente elevata e questo permette di effettuare alcune lavorazioni che altrimenti, con la presenza anche del minimo granello di pulviscolo, sarebbero compromesse.

ingresso camera bianca

ingresso camera bianca

 

 

alcuni strumenti presenti nella camera bianca

interno camera bianca

 

 

sistema di pompaggio aria e filtro HEPA

pompa e filtri camera bianca